Dispositivo anti-abbandono – bambini fino a 4 anni

Diciamolo subito: potrebbe subire modifiche, ma una bozza di decreto ministeriale dedicato alla legge anti-abbandono per i bambini in auto (bambini fino a 4 anni) c’è ed è stata inviata alla UE per accettazione.

A causa dei ritardi del ministero (che doveva inviarla a fine dicembre), e viste le tempistiche necessarie, la bozza verrà ratificata verso fine Aprile ed entrerà in vigore dal 1° Luglio 2019.

AGGIORNAMENTO – Obbligo rimandato a data da destinarsi
(minimo Novembre 2019) – leggi news

Rimarranno due mesi per poi mettersi in regola, ma non vi preoccupate, non dovrete cambiare la macchina.
Ne il seggiolino, a meno che non lo vogliate.

dispositivo anti-abbandono per bambini fino a 4 anni

Esisteranno in commercio (per la verità esistono di già svariati modelli, ma vi invitiamo ad aspettare che vengano certificati) dei sistemi che potrete aggiungere in maniera indipendente al seggiolino che già possedete, evitando così gravosi esborsi.

Questa soluzione è indicata dal decreto stesso, che prevede l’utilizzo di un dispositivo anti-abbandono per bambini FINO AI 4 ANNI, con modifica dell’articolo 172 del Codice Stradale (art.172 C.d.S.)

Citiamo il testo, nei punti salienti:
1) (il dispositivo anti-abbandono può essere) “integrato all’origine nel sistema di ritenuta per bambini, costituire una dotazione di base o un optional del veicolo stesso, oppure essere indipendente sia dal sistema di ritenuta per bambini, sia dalla vettura.”
* Il sistema dovrà cioè essere:
a) parte del seggiolino b) accessorio della macchina c) sistema esterno

2) (il dispositivo deve) “essere in grado di attivarsi automaticamente ad ogni utilizzo, senza ulteriori azioni da parte del conducente, oltre ad emettere un segnale di conferma al momento dell’attivazione”.
* Il sistema anti-abbandono dovrà funzionare in maniera automatica.

3) ”il dispositivo deve essere in grado di segnalare al conducente livelli bassi di carica rimanente“.
* Nel caso in cui funzioni a batteria, dovrà avvisare del livello residuo.

4) “i dispositivi antiabbandono siano dotati di un sistema di comunicazione automatico per l’invio di messaggi o chiamate ad almeno 3 diversi numeri di telefono“.

Per maggiori informazioni, vi invitiamo a leggere un articolo molto esaustivo redatto da Migliorseggiolinoauto.it, corredato da infografiche.

Per informazione, esistono al momento svariati dispositivi anti-abbandono che sono in attesa di certificazione ministeriale e li potete già trovare su Amazon a prezzi molto contenuti:
– REMMY
– TIPPY
– BEBÈ REMINDER
Tutti e tre i sistemi sono sviluppati da imprese italiane e hanno un prezzo compreso tra i 60 e gli 80 euro.

Questo “Come fare per… destreggiarsi nei sistemi anti abbandono” è finito, e verrà aggiornato quando vi sarà altro da aggiungere, nel mentre vi invitiamo anche a leggere l’articolo sui SEGGIOLINI AUTO (Nuova normativa) e le indicazioni per un acquisto usato sicuro

PS: Ovviamente un bambino non può e non deve dormire come la bimba della foto, se l’auto è in movimento!

Un due tre Stella
Mercatino dell’usato per bambini
Via G.B. Pedersoli, 36 – 25032 – Chiari (Brescia)
Pagina Facebook